Pensieri e Parole di una di una Mamma (bis) Principiante

mercoledì 21 giugno 2017

CI SONO!!!!

Scusate non volevo farvi preoccupare!
E' stato un periodo davvero molto difficile e oggi volevo riprendere a scrivere nel giorno del compleanno del Blog. 

6 anni!

Da dove partire?
Mamma mia quante cose...

Allora...

Cerco di essere breve.


La caviglia ha fatto dannare l'anima. Non passando il dolore, ho insistito per fare una risonanza magnetica e una visita fisiatrica più una ortopedica. Avevo ragione. Una forte infiammazione del tendine di Achille rende dolorosa la deambulazione. Ora ho iniziato a fare terapie aggiuntive più mirate - che mi pago - ma devo rimettermi in piedi. Tutto questo mi è costato ore tra telefonate per prenotare, attese, visite, etc. Ma ora piano piano la situazione sta migliorando e il 3 luglio tornerò al lavoro, anche se farò terapie fine a fine luglio.

Nel frattempo mi hanno chiamata per l'intervento di asportazione del lipoma sulla schiena.
Il famoso hamburger da 6cm di diametro spesso 3cm...
Quello che doveva essere un semplice intervento ambulatoriale di una mezz'ora scarsa senza grandi complicazioni si è rivelato essere più complicato del previsto e sono stata sotto ai ferri due ore, collezionando un bel taglio sulla schiena di una decina di cm. 
Il bastardo si era attaccato ai muscoli e non se ne voleva venire via! Per fortuna il chirurgo, oltre che un gran figo, è stato molto bravo e il segno si vede pochissimo. In compenso ho avuto molto dolore per parecchi giorni e non riuscivo a muovere le braccia. Ora, a distanza di 3 settimane, ho ancora dolore e fatica nei movimenti ma non ho avuto molte occasioni di stare a riposo...però anche qui è in risoluzione....devo ritirare ancora l'istologico ma spero non ci siano problemi.

Per non farci mancare proprio niente, una settimana dopo il mio intervento Giulia è caduta dalla bici e si è procurata una doppia frattura scomposta del polso.
Era il 1 giugno verso sera e l'abbiamo portata subito in PS nell'ospedale vicino a noi. La sera l'ortopedico non c'è e ci hanno fatti tornare il giorno dopo. L'ortopedico di turno, vista l'entità della frattura, ci ha mandati subito al Regina Margherita a Torino ma anche lì l'ortopedico non c'era perchè era un festivo così solo nel pomeriggio è stata ingessata e toglieremo il gesso il 7 luglio!
Ora andiamo ai controlli una volta alla settimana per vedere se si sta saldando tutto bene.

Quindi, invece di stare a casa a riposare da sola, ho tenuto lei 10 giorni con me e gestito Lele perchè mio Marito non è che poteva prendere mille giorni di ferie. Inoltre, ha una gara da chiudere a metà luglio per cui sta facendo orari improbi, quando torna.

Credete che abbiamo finito?
Ma va...

Nel frattempo la mano di mia mamma è peggiorata. Durante uno dei controlli con il mio chirurgo ho portato la documentazione medica e ho chiesto cosa ne pensasse. Ha voluto vederla subito la settimana successiva e deve operarsi, così ora siamo in lista di attesa anche per lei con priorità.

In tutto questo ho anche gestito delle urgenze di lavoro perchè, checché se ne dica, io al lavoro ci devo tornare e non posso ritrovarmi con un macello senza fine.

E poi...vogliamo dimenticare la mia tiroide? Ieri ho fatto le analisi periodiche e aspetto l'esito poi chiamerò l'endocrinologo...spero che anche li la cosa si sia stabilizzata.

Tra tutte queste peripezie mediche i bimbi hanno fatto le recite di fine anno, abbiamo organizzato la festa per una maestra che va in pensione e le pizzate dei bimbi.

Insomma, invece di essere riposata sono stanca morta e ancora convalescente....

Non è stato un periodo facile fisicamente, ma soprattutto emotivamente. Dovevo essere presente per altri e non ero fisicamente presente nemmeno per me stessa e ho fatto una fatica immensa. Tutto questo per la maggior parte del tempo da sola.

Per fortuna che i bimbi sono stati un po' dai miei almeno i primi giorni dopo l'intervento perchè facevo fatica anche solo ad andare in bagno...
Sono stati molto presenti sia fisicamente dando una mano concreta (nonostante i loro problemi) sia emotivamente perchè ero sola e mi sono stati vicini.

Ma sta passando e si avvicina l'estate.

Tra poco ci sarà la festa di Lele e i bimbi finiranno l'asilo.
Giulia per l'ultimo anno e a settembre si inizia una nuova avventura.

E io ci sono!

Ora vorrei solo riprendere l'attività fisica, perdere i kg che ho preso per l'inattività e rimettermi in forma come si deve. Vorrei riprendere il mio tran tran quotidiano.

Mi sono scorata! In tutto questo ho cambiato la macchina e questa settimana arriva quella nuova! Per una serie di motivi l'ho cambiata e ho preso la Jeep.
I bimbi non vedono l'ora! E anche io perchè avrà il cambio automatico che per la mia caviglia sarà un toccasana.

Ecco qui, credo sia tutto!



4 commenti:

  1. Che piacere, bentornata! Già temevo l'annuncio della chiusura del Blog, invece ora so che eri finita in una centrifuga di problemi! Spero davvero che adesso, un pezzo alla volta, si sistemi tutto. Te lo meriti.

    RispondiElimina
  2. Bentornata! Non so da che parte iniziare a commentare... cioè, hanno rimandato a casa una bambina bifratturata? Mio figlio 2 anni fa si è rotto il polso inciampando, era sabato ma l'hanno ricoverato e steccato fino all'operazione... come avete gestito il dolore?
    Poi: santo subito chi ha inventato il cambio automatico. Io sono proprio un'inetta col manuale e ho rischiato di non guidare più dopo la patente, poi con una Atos automatica è passata la paura (e mi è servita un paio di volte che mi sono sfranta il ginocchio sinistro).
    Insomma, buona ripresa e non fare più di ciò che puoi sennò nun ne esci più!!!

    RispondiElimina
  3. Ho seguito tutte le tue vicissitudini...è stata dura anche qui per un sacco di cose ma nei momenti più duri mi dicevo.."Pensa a Giorgia!" ;-)))...sulla tiroide tanta solidarietà, io ho iniziato proprio un paio di settimane fa, la mia cura a vita!

    RispondiElimina
  4. Quanti problemi, sono contenta che comunque si stia piano piano aggiustando tutto. Un grande abbraccio alla piccola Giulia, immagino che fastidio d'estate dover portare il gesso!
    In bocca al lupo per tutto

    RispondiElimina

Lasciami un commento o una critica costruttiva.
Per i giudizi sterili, cambia blog