GiorgiaLand

Pensieri e Parole di una di una Mamma (bis) Principiante

giovedì 8 marzo 2018

UN ANNO

L'altra sera ero un po' "carica" e non riuscivo a dormire...pensavo all'ultimo anno trascorso.

Avete presente nel film "Amélie" quando parte con il pippone in cui dice il giorno e cosa succede e fa tutta la cronistoria? Ecco....ho immaginato la stessa cosa.....

Il 10 marzo 2017 alle ore 13.30 fisso la data dell'intervento al lipoma per metà aprile. Facevo workout, la dieta procedeva e andava tutto bene, tutto tranquillo e un po' piatto. Il lavoro un po' meno, ma in linea generale tutto procedeva abbastanza tranquillo.

Il 20 marzo alle 11.30 scrivevo al chirurgo per spostare l'intervento a maggio perchè sarei dovuta andare a Medjugorie (il 25 aprile) e non mi fidavo con la convalescenza.....e alle 14.30 dello stesso giorno mi rompevo la caviglia....

....e da li è iniziata la discesa nel baratro....

mercoledì 14 febbraio 2018

AGIRE!

Ho preso in mano la situazione.
Venerdì scorso visita da un chirurgo vertebrale con in mano la mia bella risonanza.
Domani mi opero alla schiena per risolvere il problema delle vertebre schiacciate.
Non è un intervento invasivo, dovrebbe durare poco e non avrà punti di sutura, ma intanto mi ricoverano una notte, cosa che per il lipoma non era accaduta.

E certo, sarò anche in una super clinica, ma casa mia è casa mia ma va beh, spero di tornare a casa venerdì con il problema risolto.
Poi qualche giorno di riposo per scrupolo e poi potrò tornare alla mia vita normale!

lunedì 5 febbraio 2018

NEVICA, FA FREDDO, IO AGISCO

Vi mancavano le mie sfighe?
Ne ho a mazzi!!!

Venerdì sono andata dal medico con gli esiti della risonanza. Mi ha detto che non si può fare molto se non con un intervento e io mi sono abbattuta.

Questa mattina mi sono lanciata alla ricerca di un bravo ortopedico e ho trovato uno specialista chirurgo della colonna a cui ho già scritto e da cui aspetto risposta.

E incrociamo le dita.