Pensieri e Parole di una di una Mamma (bis) Principiante

mercoledì 7 settembre 2016

PARCHEGGI ROSA E CIVILTA'


Io odio e detesto chi parcheggia nei posti disabili senza averne diritto.
 

E odio e detesto chi parcheggia nei posti riservati alle donne incinta e neo mamme.

Se è vero che la gravidanza non è una malattia è anche vero che ci sono gravidanze a rischio e comunque portarsi appresso un pancione per 9 mesi non è agevole per nessuna.

Avete mai scaricato un bambino e relativo passeggino con navicella?

Sono posti RISERVATI

Chi può alzi il culo e cammini!


Ma la cosa peggiore è che le peggiori sono le donne.
Mi è capitato spesso alla cassa prioritaria di essere "insultata" da donne.

Mi è stato detto "e se non puoi camminare allora stai a casa tua"

Peccato che il reggiseno allattamento a mio Marito non sta e magari devo sceglierlo e provarlo io...

Non ti piace la cassa prioritaria? Vai in un'altra se non vuoi trovare donne incinta.

Quando vedo una donna mi tengo perchè potrebbe essere di tre mesi e non vedersi....ma se vedo un uomo che parcheggia nei posti rosa di solito lo mangio vivo! E credono pure di avere ragione!

Uno mi ha detto "Ma non c'è nessuna che ora doveva parcheggiare"
Un genio...

Io, se vedo una donna incinta, la faccio passare alla cassa anche se non è prioritaria e mi è anche capitato in coda tipo dal medico di far passare una mamma il cui bimbo iniziava a rugnettare perchè aveva fame e aveva il mondo davanti.

Non vi dico le facce!

La donna incinta non è malata, certo. Ma si tratta di un gesto di cortesia, di civiltà, di attenzione ad una condizione che è comunque particolare e per quanto bella molto faticosa.
Così come faccio sedere le persone anziane o faccio magari passare quello dietro di me alla cassa che ha 3 cose e io il carrello pieno.
Anche se ha 10 anni meno di me.

Ma santo Dio se non partiamo da questo come possono chiederci di fare figli?
Non che passare davanti a 4 persone cambi la vita, parlo di mentalità...

Sono senza parole.
Più che #fertilityday io partirei dal #civilizationday 

Più che gli spermatozoi...attiverei i neuroni!



17 commenti:

  1. Io sono d'accordo su tutto!!! Faccio sempre passare tipo al super chi ha3cose se ho il carrello pieno..sempre! Idem x donne in attesa e non ho mai usato parcheggi o casse che nn erano x me! Purtroppo la civiltà scarseggia..

    RispondiElimina
  2. Sottoscrivo ogni parola. Un altro gesto di civiltà consiste nel far immettere le auto provenienti da una strada che non ha la precedenza quando sulla via principale c'è una coda ininterrotta di macchine. A ognuno di noi a volte capita di essere sulla strada principale e a volte sulla secondaria, se ci veniamo incontro viviamo tutti meglio. Elda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima! Mi è capitato proprio stamattina, ho trovato coda in autostrada per incidente e sono uscita. Per fortuna ho trovato gente civile e nell'immissione sulla statale abbiamo fatto uno e uno...strano!

      Elimina
    2. civiltà è far passare al supermercato chi, silenziosamente si accoda con un pezzo mentre io ho il carrello pieno. NOn faccio passare chi fa finta di niente e ti passa davanti fingendo di non averti visto.....se hai fretta basta chiedere. Detesto con tutte le mie forze chi parcheggia nel posto dei disabili....merde che non sono altro! fosse anche per 5 minuti... SUl discorso donna incinta.....ci sarebbe da parlare per un'ora. Ero al nono mese, parcheggio, uno si mette vicinissimo a me e sul lato guidatore non riuscivo proprio a entrare. Aspetto pazientemente il proprietario ( non potevo suonare il clacson.....non ci arrivavo.) Quando il tipo arriva gliene dico di tutti i colori....lui mi guarda e mi dice " beh basterebbe dimagrire" e io , aprendo la giacca a vento gli ho detto "DEFICIENTE! io tra un mese sarò magra ma tu resterai un deficiente" e me ne sono andata..... Abbiamo tutti fretta, abbiamo tutti ragione, ma la cività è davvero un valore a cui dovremmo ricorrere più spesso. E soprattutto insegnarlo ai nostri figli anche se a volte mi sembra una battaglia persa ...

      Elimina
  3. Concordo su tutto, io ho sempre trovato persone molto gentili in generale.. Sia quando ero incinta che quando ho i bimbi con me e se ho poca roba spesso mi fanno passare al super. Qui sono molto attenti ai parcheggi disabili e per donne incinte non mi sembra di aver mai notato nessuno che se ne approfittasse..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qui sembra che ci sia la gara all'invasione invece...c'è tanta gente ignorante e furbetta....gli darei fuoco!

      Elimina
  4. Concordo su tutto per me è questione di civiltà ed educazione...E' anche vero che mi incavolo come una biscia se anche un anziano mi manca di rispetto in quanto anziano o un uomo si comporta da cafone anche se non sono incinta!!
    Anche io faccio passare se non ho fretta e se matte è tranquillo...E' stato raro che mi abbiano fatta passare avanti perché col pancione o con Matteo che piangeva...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma ultimamente gli uomini se ne fregano...

      Elimina
  5. L'altro giorno da io bimbo, io con due set per asilo e una signora che aveva lasciato il carrello in cassa e intanto faceva un giro...arriva e mi passa avanti perché il carrello lasciato li le dava diritto,secondo lei...ha speso 150 euro tra omogeneizzati e farine varie, quindi immagina quanta roba e io che stavo con Niccolò e la pancia che ormai si vede bene ho aspettato senza dire niente. Il commesso che mi conosce mi fa un sorriso e mi dice:vieni, che tu hai la precedenza e poi hai solo 2 cose... io ho guardato quella cafona e col sorriso ho risposto: non ti preoccupare, non ho fretta... l'inciviltà purtroppo è ovunque. Una signora in cassa prioritaria non voleva farmi passare perché tanto io ero in maternità e avevo tempo, mentre lei andava di fretta! !!

    RispondiElimina
  6. Perfettamente ragione!
    Ricordo perfettamente gente in fila alla casa prioritaria che si lamentava perchè man mano arrivavamo noi persone incinte e la cassiera ci faceva passare. E lui diceva "ma tutte in questa cassa dove sono io dovete venire?" Ma brutto cretino, è una cassa fatta apposta! TU ne hai voluto approfittare perchè era più libera, ma devi far passare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti se non vuoi rischiare vai in un'altra cassa!!!

      Elimina
  7. piacere!! mi chiamo vanessa e sono lieta di seguirti!! sono una giovane mamma.. quando per sbaglio decidevo di uscire e per sbaglio rientravo poco prima d prender mio figlio grande alla materna era una lotta trovar parcheggio perchè avevo il secondogenito nella navicella che ovviamente non usciva dalla macchina!! e io aime abito davanti la materna quindi quel parcheggio mi serviva perchè abitavo li.. un disastro!! l'educazione è ormai una virtù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vanessa! Piacere mio!
      Dobbiamo essere noi mamme ad educare i nostri figli per riportare il mondo sulla retta via :-)
      forse in un paio di decenni ce la facciamo!

      Elimina
  8. Se ci sono i neuroni Giorgia....purtroppo non tutti li hanno in dotazione! Sui parcheggi rosa io in realtà ho discusso anche con una donna che era si mamma (infatti munita di seggiolino), ma il figlio era a casa con i nonni...ecco neanche in questo caso vale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ! a me è capitato di un papà con due figli....di 10 e 12 anni....ma cavolo tra un po' vanno all'università!!! ma secondo lui aveva diritto...

      Elimina
  9. Da futura mamma, ti ringrazio per questo post. Se fossero tutte/i come te, forse il nostro Paese sarebbe un pelino migliore.

    RispondiElimina

Lasciami un commento o una critica costruttiva.
Per i giudizi sterili, cambia blog