Pensieri e Parole di una di una Mamma (bis) Principiante

giovedì 12 febbraio 2015

ALLORA DITELO... DITELO! SONO NEL TRUMAN SHOW

Sono dal medico. 

Sopporto storicamente questi... tipo... 37 gradi, umidità 97%. Davanti a me "solo" dieci persone. 

Dopo di me, 1.

Quella che c'è dentro non esce, sono qui da 20  minuti. 

Mi sento ancora uno straccio. Mal di gola, debolezza, male alle ossa. 
Per fortuna la parte più "di pancia" sembra sistemata, ma mi sento a pezzi. 

In questi giorni ho gestito almeno le urgenze del lavoro e non ho fatto da collo di bottiglia, ma ho fatto una fatica immensa. 
Lunedì devo tornare al lavoro, volente o nolente. 

No Way Out. 

A inizio settimana,  speranzosa di riprendermi a breve, ho prenotato il parrucchiere per sabato. 

Illusa! 

Stamattina ho portato i bimbi all'asilo perché mio marito doveva essere in ufficio presto. Sono tornata a casa in attesa del turno del medico. 
Dopo un'ora mi hanno chiamata dall'asilo: Lele ha la varicella!


Ma porc! 

Ste pustole infide non potevano uscire prima per evitarmi un giro? 

Ho chiamato mia mamma. Oggi i miei li avrebbero presi nel pomeriggio, come sempre il giovedì. Ormai è il rito, anche se dal dentista per ora non vado. 

Sono ripartita, li ho prelevati, li ho portati dai miei e sono venuta dal dottore. 
Solo 30 km in macchina da stamattina in stato comatoso, che fortuna! 

Lele sta bene per ora, è allegro e non ha febbre, ma mi aspetto il picco nel week end come è successo per Giulia con febbre 40.2... 

Evviva. 

E sono 3 week end di clausura. 

Questo week end c'è anche la sfilata dei carri e sarebbero dovuti andare con i bimbi dell'asilo. 

Che peccato! 

Se la situazione non è troppo tragica, mio Marito porterà Giulia e io starò a casa con Lele. Sicuramente lui non ci va! 

Nuova giro, nuova corsa. 

Mia mamma, senza che chiedessi niente, mi ha già detto che tiene Lele la prossima settimana. La varicella, non l'ha presa con Giulia e mio nipote, speriamo Lele non le sia fatale! 

Mi preoccupa prenderlo e portarlo al freddo... ma non me la sento di farla dormire da noi lasciando mia papà da solo. Troppo rischioso. 

E poi deve tenere i bimbi di mio fratello quando mia cognata lavora. 

Per fortuna accediamo al garage direttamente da casa e scaldiamo l'auto. Dai miei parcheggio con la portiera della macchina a un metro dalla porta di ingresso quindi non ha sbalzi.... ma che bello sarebbe poterlo lasciare nel lettino, con qualcuno che lo coccola al risveglio, senza buttarlo giù dal letto all'alba.


Ma non abbiamo altre opzioni e già così sono fortunata. Tanto.

9 commenti:

  1. Mannaggia anche la varicella! Povera! Peccato che non puoi stare a casa con i tuoi piccoli! Almeno le mamme dipendenti possono prendere dei permessi (senza stipendio, perla carità!)) quando i figli sotto otto anni soni malati. Tu non riesci proprio a prenderli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono dipendente. E' vero ci sono 5 giorni all'anno non retribuiti che si possono prendere, con il certificato della pediatra.
      Ci sono due fattori che non me li fanno prendere: primo me li tengo per emergenze gravissime (spero di sprecarli sempre) perchè per quei giorni non possono dirti niente (come per la maternità che però richiede 15 giorni di preavviso) e finché posso avere il supporto di mia mamma preferisco avere un bonus. Secondo, come ho scritto sto lavorando da casa anche se malata perchè purtroppo non ho una sorta di backup in ufficio e molte attività posso farle solo io. Certo, nessuno è indispensabile e non muore nessuno...però di questi tempi il lavoro va tenuto ben stretto e caro.
      Cerco di conciliare tutto, ma a volte è davvero difficile. Per fortuna Lele al momento ha solo le pustoline (5-6 per ora) ma in generale sta bene. Il picco dovrebbe esserci nel week end e ci sarò io. Quando dovrà fare solo convalescenza sarà da mia mamma. Un bambino con febbre alta e che sta proprio male non lo lascerei da nessuno quindi utilizzerei i famosi 5 giorni, ma per fortuna la cosa dovrebbe (spero non avvenga) coincidere con il week end.
      5 giorni in tutto all'anno per due figli e ferie ridotte per il partime a 7 ore, la chiusura estiva e invernale dettata dall'azienda che ti fanno consumare i giorni di ferie rimanenti...non aiutano a gestire due bimbi piccoli! Ho ancora della maternità, ma non posso programmare le malattie. Al massimo se userò delle ferie e poi no nmi basteranno per la chiusura imposta a Natale, visto che è programmata farò maternità....ma anche il budget vuole la sua parte... E' difficile!

      Elimina
  2. Si è un gran casino in effetti... non per sapere gli affari tuoi, ma per curiosità, ma il lavoro che fai da casa ti viene calcolato? Comunque sei già fortunata ad avere i nonni. Tanti auguri di pronta guarigione a tutta la famiglia (magari vai ad accendere una candela in chiesa :D), noi fortunatamente solo raffreddore e contrazioni per me!! Tutto nella norma
    Ilenia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Calcolato?!??!?! Magari!!!!
      Assolutamente no, così come non mi vengono pagati gli straordinari. Ho il partime a 7 ore, ma alla fine arrivo prima e lavoro in pausa pranzo quindi spesso ne faccio ben più di 8...ma me ne pagano 7. Però sono responsabile del mio lavoro e se ci sono cose da consegnare o smarcare non mi tiro indietro. Va benissimo per carità e non mi lamento...ma quando, invece, esco dopo 7 ore sarebbe carino che non mi guardassero come un'aliena!
      Tu mi raccomando cerca di non ammalarti che in gravidanza non puoi prendere niente! Oggi il medico mi ha dato una ltro antibiotico più forte...vediamo come va...

      Elimina
    2. Buona fortuna per l'antibiotico!!! e complimenti per il senso del dovere.. trovarne di persone così!!
      Io sono una roccia e non mi ammalo mai (facciamo corna) l'unica cosa che mi preoccupa è la rosolia, ma vuoi mica che me la becco l'ultimo mese e mezzo!!

      Elimina
  3. Ma porca miseria...Ti capisco benissimo...ho solo un pupo...ma lavorando per conto mio niente maternità...il piccolo per fortuna me lo tiene mia mamma ma non sai quanto mi piacerebbe potermelo coccolare quando sta poco bene...O esserci quando si sveglia il pomeriggio per giocare insieme...e lo so per certi versi sono mooolto fortunata!!!
    Quindi buona guarigione a tutti e per quanto possibile buon we!!

    RispondiElimina
  4. Ma che sfiga!
    Anche qui stiamo passando la varicella, per fortuna solo pustole senza febbre o altro..io in effetti ho la fortuna (!?) di essere a casa e potermi gestire con calma la sua malattia ma le altre mamme all'idea che sia l'inizio di un' epidemia non stanno tanto allegre!

    RispondiElimina
  5. Aspetto la varicella pure io da un momento all'altro che dice ci sia un'epidemia all'asilo!!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia Giorgia!! Forza e coraggio!

    RispondiElimina

Lasciami un commento o una critica costruttiva.
Per i giudizi sterili, cambia blog