Pensieri e Parole di una di una Mamma (bis) Principiante

mercoledì 17 settembre 2014

PROGETTI E SPANNOLINAMENTO

Prosegue l'onda positiva di settembre, che stiamo cercando di portare anche su ottobre in previsione del nostro anniversario di matrimonio....e oltre!

Ieri siamo stati all'ultima giornata della festa. Ultimo sprint: farsi lasciare davanti casa dal trenino, cosa che hai bimbi è piaciuta non poco. 6 euro ben spesi per evitare il km del ritorno dalla piazza della festa, che eravamo tutti e 4 cotti.

Ieri è stato anche il primo giorno senza pannolino di Lele. Pare che all'asilo la cosa non sia andata bene: dopo la prima pipì addosso, ha sclerato e non ha più voluto le mutande. Lo hanno lasciato un po' senza, ma poi ha voluto il pannolino.

La maestra mi ha detto che con gli inserimenti non riusciranno a stargli dietro, se approccia così.
Le ho detto che avrei provato io a casa per vederne la reazione.

Arrivati a casa gli ho detto: "Mettiamo le mutande?"
Lui: "NO"
"Le scegli tu! Ci sono quelle con le stelline!"
E' andato in bagno e aperto il cassetto, ma poi ha detto "Mutante no!"
Entra mio Marito: "Guarda, le ha anche papà!", mostrandole.
Lui: "E mamma?"
"Anche mamma!"
E mi sono tirata giù i pantaloni della tuta.
"Allora...sci!"
Abbiamo fatto pipì nel water (abbiamo, nel senso che ho dovuto prendergli le mani e contare uno due tre...), poi è partito tutto mutandato.
Ogni 10 minuti, chiedevo se doveva fare pipì e una seconda l'abbiamo intercettata.


Mentre mangiavamo, però, una è scappata, piccola, il tanto che è bastato a bagnare il davanti delle mutande ma non a fare disastri.

Lui ha, effettivamente, sclerato irrigidendosi e piangendo.

L'ho preso per mano e dolcemente gli ho detto: "Vedi? Se non chiedi pipì e non la fai nel water, lei bagna le mutande!" Gliele ho fatte toccare con il dito. Messe le mutande asciutte, gliele ho fatte toccare "Vedi come sono belle le mutande asciutte? E la pipì è andata nel buco!".

La pipì successiva l'ha chiesta. Poi abbiamo messo il pannolino per uscire, ma con le mutane sopra.
Stamattina, di nuovo mutante sul pannolino per arrivare all'asilo.
Quindi, secondo me, la cosa procede bene con un po' di attenzione.

All'asilo l'ho trovato in mutande e mi hanno detto che non si è bagnato. YEAH!

Ieri ho anche sentito la maestra di danza, per il corso di Giulia. 
Si terrà una volta a settimana: il mercoledì dalle 18 alle 19. Che è PERFETTO! Da gennaio potrebbe prendere anche Lele. Così prendo lei alle 17.30, poco dopo lui e andiamo alla scuola che dista 2 minuti in auto. 
E dalle 19 alle 20 fanno zumba, così potrebbe venire mio Marito a prenderli e, lasciando cena pronta, farli mangiare e io potrei anche fare qualche cosa! Vediamo. Mi piacerebbe tanto!
Infondo è un'ora alla settimana fino alla primavera, perchè poi vorrei ripartire con la corsa all'aperto.
Il costo non è eccessivo, assolutamente abbordabile.
Giulia non vede l'ora di iniziare: prima prova il 1 ottobre. E anche io non vedo l'ora!

Oggi, con mio Marito, siamo andati in carrozzeria in pausa pranzo per verificare il danno alla mia macchina. Avendo la Kasko possiamo riparare tutto senza quasi spesa.
Anche la pratica dell'antenna è in via di chiusura senza spese.
Stasera verrà l'idraulico e terminare il lavoro sul water e poi avvieremo anche quella pratica, sperando si chiuda bene anche quella. 3/3 con l'assicurazione credo sia da record!

E stasera viene anche la tata per conoscere i bambini. Domani sarà con i bimbi e mio Marito mentre io sarò alla cena di lavoro, così appena loro vanno a nanna imposto una cena riscaldabile tipo: arrosto con patate in umido, frittata di verdura, ragù. Sta povera crista dovrà pure mangiare!
Speriamo vada bene, i bimbi sono ansiosi di conoscerla. Se tutto va bene, devo informarmi sui buoni lavoro. Tra tutti sti casini, non ci sono ancora riuscita.

Qualcuna di voi li usa?

Questo WE siamo invitati al matrimonio della titolare del nido di Gabriele, così faremo di nuovo un po' di festa...settembre molto calorico!

Per il week end de 4/5 ottobre, invece, ho proposto a mio Marito il recuperare del buono camper di giugno (quando avevamo avuto la gastroenterite). Se ce lo fanno recuperare, vorrei portare i bimbi allo zoo safari di Pombia (NO), con annesso giro sul lago d'Orta.
Partenza il venerdì con calma e ritorno la domenica senza sclero che tanto è a un'ora da casa nostra.

E' il week end del nostro anniversario di matrimonio, ma alla fine siamo concordi nel volerlo passare con i bambini anche se mia mamma si è offerta di tenerli.

Per ottobre/novembre/dicembre, invece, stiamo contattando un po' di amici con bimbi per organizzare delle pizzate e far giocare i bimbi da noi. Abbiamo un sacco di amici con bimbi più o meno dell'età dei nostri. Anche loro stanno uscendo dal tunnel, così la prospettiva di una pizza fatta in casa low cost e una taverna in cui liberare i nani alletta tutti.

Al momento hanno aderito tutti. Ora valuteremo le date disponibili di tutti e vedremo come aggregare due o tre coppie nei giorni liberi.
Sono una decina abbondante di coppie, quindi dovremmo fare 3/4 "eventi" da qui a Natale.

Se in passato l'idea di avere gente a casa era più o meno un incubo...adesso devo dire che la cosa mi alletta non poco. Dopo aver visto i bimbi all'opera in campeggio, sono sicura che i pomeriggi con altri bimbi saranno per loro (e per noi) un tocca sana, soprattutto andando verso un noioso autunno.

Questo, inoltre, ci permetterà di vedere gli amici in un contesto tranquillo e - tattatatattaaaaaa - parlare tranquillamente.

Che sembra una cavolata, ma vi giuro che non lo è.

Poi ho promesso a Giulia un pigiama party con i cuginetti. E magari faccio dormire anche mio fratello a casa mia così in caso di problemi notturni c'è il papà. 

Insomma, mi sto proprio lanciando! 

Ma in questo periodo proprio non riesco a non farlo! Magari tra un po' sarò qui a leccarmi le ferite perchè avrò sbattuto contro qualche treno in corsa, ma per ora mi godo la brezza.


Vi lascio che stanno arrivando tata e idraulico!





6 commenti:

  1. Anche secondo me è perfetto frequentare amici con figli..bimbi che giocano e si divertono=a genitori che si rilassano!
    I buoni lavoro sarebbero i voucher? Se hai fortuna lo trovi anche in tabaccheria, se no INPS o poste; servono codice fiscale del datore di lavoro e della dipendente e poi li attivi online prima della prestazione! Un buono lo paghi 10 euro, e sono 7,5 per la tata che li avrà presentandosi in tabaccheria (INPS o posta) con i voucher!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie delle info. Adesso devo prenderli! :-)

      Elimina
  2. Grande Giorgia! Sei un treno in corsa, ti ammiro davvero tanto!!! E bravissima per lo sport!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando tutto gira bene io mi sento un gigante pieno di energia!!!

      Elimina
  3. Te lo ripeto!!Wow!!!
    I pigiami party sono troppo carini, anche i miei vicini lo hanno organizzato per il compleanno del bimbo di mezzo (all'epoca 7 anni)...erano tutti "accampati" il salotto dvd giochi e materassi e sacchi a pelo!!si sono divertiti tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) credo si divertiranno come matti e dormiranno molto poco. Ora vediamo quando organizzare e come

      Elimina

Lasciami un commento o una critica costruttiva.
Per i giudizi sterili, cambia blog